Educare alla pace attraverso il gioco: torna Sports 4 Peace

Per questo il progetto fa proprie fa proprie le regole del fairplay, del rispetto reciproco, dell'attenzione verso l'altro, dell'onestà nell'osservare le regole del gioco, per la costruzione di una società orientata alla pace.

Educare alla pace attraverso il gioco e lo sport. Torna Sports 4 Peace, la giornata sportiva di educazione alla pace promossa dai Comuni di Savignano sul Rubicone e San Mauro Pascoli, dai due rispettivi Istituti Comprensivi e dall'Associazione Sportmeet for a United World (www.sportmeet.org) con il contributo della Regione Emilia-Romagna e del Coordinamento provinciale Pace e Diritti Umani.

Sports 4 Peace vuole sensibilizzare e promuovere autentici valori di condivisione in modo costruttivo. Per questo il progetto fa proprie fa proprie le regole del fairplay, del rispetto reciproco, dell'attenzione verso l'altro, dell'onestà nell'osservare le regole del gioco, per la costruzione di una società orientata alla pace.

La quinta edizione di Sports 4 peace si svolgerà sabato al campo sportivo di via Galvani a Savignano sul Rubicone dove si raccoglieranno gli studenti di 2ª classe delle scuole medie dei due Istituti Comprensivi. A partire dalle ore 8,40 i ragazzi, suddivisi in squadre, si contenderanno sul campo la vittoria finale. La manifestazione si svolge in collaborazione con le Associazioni ASCA Castelvecchio, Società Podistica Seven, Longiano Endas Volley, Dinamo Pallavolo, Karate Budokan San Mauro, Rubicone in Volley, Around Sport, Atletica Sidermec e Street Fighting JKD.

LE REGOLE DI SPORTS 4 PEACE

 “Sports 4 Peace” si basa sulla “regola d’oro”. Questo il principio: “Fa agli altri ciò che vorresti fosse fatto a te”, presente in forme simili in tutte le culture e religioni. Vi sono 6 regole scritte sulle facce di un dado che daranno l’opportunità di vivere e sperimentare, nello sport e nel gioco, gesti concreti di pace. Questo dado sarà lanciato prima delle prove.

La regole di “Sports 4 Peace” non interferiscono con le regole specifiche di uno sport o di un gioco, ma sottolineano, prima di tutto, l’atteggiamento interiore di ogni partecipante. Le regole non ostacolano lo spirito agonistico, ma invitano a dare il meglio di sé e, nello stesso tempo, a trattare con rispetto l’altro, sia esso un avversario o un compagno di squadra.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prima regola “Play Hard – Do your best” (Dare il meglio di sé, partecipare con gioia) é la premessa per le altre regole, perché solo con l’impegno personale lo sport ed il gioco risultano veri. Queste le altre regole: "Play fair", essere onesti con se stessi e con gli altri; "Hang in"; non mollare mai, anche quando è difficile; "Take care of", trattare tutti con rispetto: ciascuno è importante; "Celebrate!", gioire del successo altrui come del proprio; "Make a difference", grandi mete si possono raggiungere solo insieme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento