menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecografo di ultima generazione donato dall'Orogel al Bufalini

Un ecografo di ultima generazione del valore di 45mila euro è stato donato all'Unità Operativa Chirurgia Generale e D'Urgenza dell'Ospedale Bufalini

Un ecografo di ultima generazione del valore di 45mila euro. E’ stato donato all’Unità Operativa Chirurgia Generale e D’Urgenza dell’Ospedale Bufalini di Cesena dalla Fondazione Romagna Solidale Onlus, con il contributo di Orogel. “Si tratta di un dispositivo prezioso per la nostra attività quotidiana – ha sottolineato Francesco Buccoliero, direttore del reparto cesenate a cui afferiscono pazienti affetti da patologie di carattere urgente, post traumatico e neoplastico - poiché ci consente di effettuare interventi chirurgici sempre più adeguati e precisi”.

Il nuovo ecografo, già in funzione, ha infatti una elevata qualità di prestazioni e di immagini ed è estremamente versatile. Viene utilizzato sia in fase pre operatoria, che direttamente in sala operatoria per effettuare ecografie nel corso dell’intervento chirurgico. In fase post operatoria invece le opportunità fornite dall’apparecchiatura sono importanti per monitorare il percorso di guarigione dei pazienti.
 
La consegna ufficiale è avvenuta lunedì mattina, alla presenza del direttore del presidio ospedaliero Virna Valmori, del direttore dell’Unità Operativa Chirurgia Generale e d’Urgenza Francesco Buccoliero, del presidente della Fondazione Romagna Solidale Onlus Arturo Alberti, dell’Amministratore Delegato di Orogel Bruno Piraccini, del segretario della Fondazione Romagna Solidale e dirigente Orogel Pierangelo Laghi e del coordinatore infermieristico del reparto Susy Milandri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento