menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutti con gli occhi all'insù, ma ben protetti: ci sarà un'eclisse parziale di sole

Condizioni meteo permettendo, tutti con gli occhi all'insù e ben protetti per assistere ad uno dei fenomeni astronomici più suggestivi

Uno spettacolo che vale la pena osservare, ma con le dovute precauzioni. Condizioni meteo permettendo, tutti con gli occhi all'insù e ben protetti per assistere ad uno dei fenomeni astronomici più suggestivi. Il 20 marzo avverrà un'eclisse parziale di sole visibile anche dall'Italia. L'oscuramento del sole comincerà alle 9.25 ma vivrà i suoi momenti culminanti tra le 10.29 e le 10.37. Tutto si concluderà alle 11:43. Questo spettacolare fenomeno si ha quando la luna non è perfettamente allineata con la Terra e il sole e quindi l'ombra lunare non giunge alla superficie terrestre.

L'eclisse avverrà proprio nel giorno dell’equinozio di primavera (20 marzo) data in cui il numero di ore di luce sarà pari a quelle di buio. In questi casi è raccomandato non osservare direttamente il sole, né a occhio nudo, né con binocoli o telescopi poichè si rischiano danni permanenti agli occhi. Gli strumenti di osservazione dovranno essere dotati di filtri. Assolutamente sconsigliate soluzioni casalinghe come vecchie pellicole, radiografie, vetri affumicati o semplici occhiali da sole. Si tratta di soluzioni inefficaci che possono causare seri danni alla vista.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento