menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ecco la nuova sede per gli uffici amministrativi dell’istituto agrario

Nuova sede per gli uffici amministrativi dell’istituto tecnico agrario “Garibaldi”, che ora sono collocati nella vicina palazzina fino a pochi anni fa adibita ad abitazione del preside.

Nuova sede per gli uffici amministrativi dell’istituto tecnico agrario “Garibaldi”, che ora sono collocati nella vicina palazzina fino a pochi anni fa adibita ad abitazione del preside. Nei giorni scorsi l’inaugurazione ufficiale a cui sono intervenuti, accanto al Dirigente scolastico Camillo Giorgi, il Sindaco Paolo Lucchi, l’Assessore alal Scuola Simona Benedetti, l’Assessore ai Lavori Pubblici Maura Miserocchi e l’Amministratore delegato di Orogel Bruno Piraccini. 

“Una presenza non causale – spiegano il Sindaco Lucchi e gli Assessori Miserocchi e Benedetti – perché i lavori eseguiti per adeguare la palazzina residenziale al nuovo utilizzo sono stati finanziati con parte della somma resasi disponibile grazie all’accordo raggiunto con Orogel e Orogel Fresco, che ha permesso di superare il contenzioso tributario sull’applicazione dell’Ici. Proprio in quell’accordo, infatti, il Comune si impegnava a utilizzare i circa 300mila euro a cui Orogel ha rinunciato per la sistemazione dell’Istituto Agrario, oltre che per interventi di eliminazione delle barriere architettoniche. Da sottolineare, tra l’altro, che  il trasferimento degli uffici amministrativi in questo edificio ha liberato all’interno dell’istituto spazi utili per l’attività didattica, gli insegnanti e  gli studenti. Questo intervento rafforzerà ulteriormente l’Istituto Agrario di Cesena, che già oggi  si presenta come una realtà scolastica ben organizzata ed avanzata, svolgendo un ruolo strategico in un territorio come il nostro dove – non lo dimentichiamo - il settore agroalimentare costituisce una delle colonne portanti dell’economia. Lo stesso finanziamento di Orogel conferma un legame strutturato tra Istituto agrario ed imprese,  simile a quello che fa dialogare Università e sistema imprenditoriale locale, aumentando le opportunità per tanti giovani e facendo crescere il nostro sistema produttivo”.

I lavori sono stati eseguiti nel corso dell’estate dal  Comune di Cesena (proprietario al 50% dell’edificio, insieme alla Provincia) L’importo delle opere ammonta a circa 105mila euro.
Gli interventi realizzati hanno riguardato sia la struttura esterna che gli interni. All’esterno si è proceduto a rigenerare la copertura, con opere di coibentazione, impermeabilizzazione e posa di un nuovo manto. All’interno, invece, tutti gli ambienti sono stati cablati, garantendo il collegamento con la sede centrale dell’istituto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento