Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca

Ecco "Il paese che vogliamo", i pensionati di Cia ricevuti in Prefettura

Hanno presentato un documento programmatico, fatto di proposte e rivendicazioni per la categoria dei pensionati

Una delegazione dell’Associazione nazionale pensionati (Anp) di Cia – Agricoltori Italiani Romagna, nei giorni scorsi, è stata ricevuta dal Capo di Gabinetto della Prefettura di Forlì-Cesena Valentina Sbordone, facente le veci del Prefetto impegnato in altro contesto. I rappresentanti dell’Anp- Cia Romagna hanno illustrato il documento programmatico redatto in occasione dell’Assemblea nazionale dell’Anp di aprile, in cui sono stati denunciati dall’Associazione i pressanti problemi dei pensionati e sollecitati adeguati interventi.

Intitolato “Il paese che vogliamo: pensioni dignitose, servizi socio-sanitari nelle aree rurali, servizi di cittadinanza, valorizzazione del ruolo sociale dell’anziano nella società”, il documento contiene proposte e rivendicazioni nei confronti del Governo nazionale per l’aumento delle pensioni minime, per welfare e servizi. L’Anp – Cia si è rivolta ai Prefetti del territorio chiedendo loro di interessarsi nei confronti del Governo nazionale per rappresentare il disagio in cui vivono moltissimi pensionati e per rimarcare che, se non si interviene adeguatamente, le difficoltà non mancheranno nemmeno per i pensionati di domani, i giovani di oggi. 

Il Capo di Gabinetto della Prefettura si è fatta carico di redigere un documento a firma del Prefetto da inviare ai Ministeri interessati delle politiche agricole, politiche economiche, del lavoro e del welfare.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco "Il paese che vogliamo", i pensionati di Cia ricevuti in Prefettura
CesenaToday è in caricamento