Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

E45, tornano le buche killer e le gomme spaccate: la rabbia degli automobilisti

La pioggia, le nevicate e il ghiaccio hanno messo a dura prova il manto stradale. Ira social degli automobilisti

Foto Facebook "Vergogna E45"

Con il maltempo è tornata critica la situazione della E45, in particolare a cavallo del confine tra Emilia Romagna e Toscana. La pioggia, le nevicate e il ghiaccio hanno messo a dura prova il manto stradale. A provocare l'ira degli automobilisti le buche killer, profonde e piene d'acqua, che non risparmiano il Viadotto Puleto, come testimonia un video apparso sul gruppo facebook "Vergogna E45".

Davvero tante le testimonianze che raccontano il calvario: "Attenzione! Dopo il Viadotto del Puleto direzione Sansepolcro ci sono 4/5 buche grandi e profonde. Il fondo stradale è a tratti inesistente". "Fate attenzione, è pieno di buche e ci sono diverse macchine con le gomme spaccate". "Ormai sembra una strada sterrata, ogni camion che passa su quelle buche ha l'effetto di un terremoto". Sono solo una piccola parte dei messaggi che per tutta la giornata sono stati postati sul gruppo Facebook "Vergogna E45", ormai abituale spazio social utilizzato dagli automobilisti per sfogarsi.

"Sono andata da Bagno di Romagna a Pieve Santo Stefano, andata e ritorno. Il Puleto non può essere ritenuto in sicurezza“, il commento di una utente del gruppo Facebook che paragona addirittura l'E45 ad una "mulattiera".  Buche profonde e gomme squarciate, si invoca ovviamente a gran voce la manutenzione: "Dalle foto si vede una situazione spaventosa - scrive una utente - e così anche in questi giorni sono partite le telefonate alla Polizia Stradale e le segnalazioni ad Anas, la struttura responsabile della strada e della sua manutenzione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E45, tornano le buche killer e le gomme spaccate: la rabbia degli automobilisti

CesenaToday è in caricamento