E45, il Comitato: "Promesse non mantenute. Serve una grande manifestazione"

Il Comitato Vallate unite per l'E45: "E' passato un mese inutilmente, fu un errore annullare la manifestazione di Canili"

"E' passato un mese e le promesse non sono state mantenute", comincia così lo sfogo del Comitato Vallate unite per l'E45, che rilancia l'idea di una manifestazione di protesta. "Il 16 febbraio scorso avremmo dovuto tenere una grande manifestazione dei cittadini di  Romagna, Toscana ed Umbria in località Canili di Verghereto". 

"Avremmo dovuto tenerla - prosegue il Comitato - per protestare contro lo stato della superstrada E45 e per sollecitare i lavori urgenti di messa in sicurezza al viadotto Puleto che la restituissero alla normale praticabilità del traffico sia leggero che pesante. La manifestazione fu annullata all'ultimo momento dai sindaci dei Comuni interessati che cedettero alle pressioni di parlamentari di maggioranza ed esponenti del  governo che promisero interventi risolutivi, chiedendo un mese di tempo per mostrare risultati".

"La superstrada è stata riaperta al solo traffico leggero, ma i lavori di messa in  sicurezza e ripristino al normale esercizio (tale da consentire anche il traffico pesante, indispensabile all'economia dei territori) languono e vanno a rilento. Neppure i lavori per la necessaria riapertura del tratto bloccato della parallela ex SS3bis Tiberina sono minimamente partiti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Allora dicemmo - rimarca il comitato - che era un errore annullare la grande manifestazione che era stata organizzata. Urge ora una nuova sferzata, che convinca della estrema gravità del problema che incalcolabili danni ha già arrecato, e dell'urgenza, ogni giorno più forte, della sua soluzione". "Questo Comitato chiede alle amministrazioni locali di riprendere l'iniziativa e di  organizzare al più presto una nuova grande manifestazione di protesta e sensibilizzazione".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento