menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

E45, Baccini ai parlamentari del territorio: "Siano tutti presenti al Tavolo sull'emergenza"

Il vice presidente dell'Unione Valle Savio rinnova l'invito ai 6 parlamentari, ad essere presenti all'incontro pubblico del 13 aprile a San Piero in Bagno

Marco Baccini, sindaco di Bagno di Romagna e vice presidente del'Unione Valle Savio, scrive nuovamente ai parlamentari del territorio, per rinnovare l'invito a presenziare sabato 13 aprile alle ore 11 al Tavolo sull'emergenza E45 in piazza Martiri a San Piero in Bagno, che si svolgerà in forma pubblica. La lettera è rivolta ai parlamentari locali: Antonio Barboni, Marco Croatti, Carlo Ugo De Girolamo, Marco Di Maio, Jacopo Morrone e Simona Vietina.

Baccini auspica che siano "tutti presenti, perchè soprattutto alla luce delle ultime decisioni del governo, crediamo sia arrivato il momento che vi prendiate pubblicamente degli impegni pubblici". "Quegli impegni - prosegue Baccini - che il governo ha disatteso. Il decreto sul reddito di cittadinaza e quota 110 avrebbe dovuto contenere un emendamento di 8 milioni di euro destinati ai lavoratori in cassa integrazione, e alle imprese che hanno già sospeso l'attività. Così come il decreto crescita avrebbe dovuto contenere 10 milioni di euro da stanziare ai lavoratori delle aziende in difficoltà. Di queste risorse non c'è traccia".

"Al momento pubblico, che si terrà a Bagno di Romagna, in piazza, saranno invitati i Consiglieri dei Comuni di Verghereto, Bagno di Romagna, Sarsina, Mercato Saraceno, Cesena, Roncofreddo, Sogliano, Montiano, i componenti dei Consigli i direttivi di Associazioni e sindacati, tutti i cittadini e gli imprenditori che da questa situazione stanno subendo danni".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento