E' partito il controesodo, si prevede 'bagnato'. Un tamponamento blocca l'A14

Nel pomeriggio di giovedì un tamponamento ha bloccato per 20 minuti l'A14. Nel weekend possibile un controesodo con la pioggia

In una giornata già da bollino rosso per il controesodo, un tamponamento che ha coinvolto tre auto ha ultriormente peggiorato le cose sull'A14, nel tratto cesenate, all'altezza del chilometro 100.

Un tamponamento lieve, per fortuna senza feriti, sulla terza corsia della carreggiata, ma che ha creato parecchi disagi alla circolazione. L'incidente si è verificato alle 16:40 di giovedì, bloccando completamente il traffico per almeno 20 minuti, poi la situazione è andata progressivamente migliorando. Sul posto è intervenuta la Polizia stradale di Forlì, con le tre auto che hanno trovato riparo in una piazzola di sosta.

Intanto sabato e domenica si preannuncia un controesodo bagnato, con gli esperti che prevedono pioggia. Sabato è la giornata che vedrà più possibilità di precipitazioni. Spiega Pierluigi Randi, tecnico meteorologo di Emilia Romagna Meteo e vicepresidente dell'associazione Ampro: "Stiamo attraversando una fase di blanda instabilità, con passaggi nuvolosi alternati a schiarite e possibili temporali a macchia di leopardo, più frequenti su appennino e probabilmente nella giornata di sabato. Domenica dovrebbe essere leggermente più stabile".

Si respira comunque un'atmosfera tropicale, con alti tassi di umidità, nonostante un lieve abbassamento delle temperature. "E' dovuto essenzialmente alla presenza delle nuvole, ma l'umidità resta alta perchè non ci troviamo davanti ad un passaggio di un fronte perturbato vero e proprio. Ci sarà ancora la sensazione di afa perchè non ci sarà un deciso ricambio di massa d'aria". L'inizio della prossima settimana vedrà un lunedì un po' instabile, mentre andrà meglio martedì e mercoledì per il consolidamento dell'alta pressione. Giovedì non si esclude il ritorno dell'instabilità con piogge sparse, specie sui rilievi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la decisione in Emilia-Romagna: asili nido, scuole e università chiuse fino al 1°marzo

  • Coronavirus, sale il numero di positivi: nessun caso in Romagna, 19 in Emilia

  • Coronavirus, sale il numero dei contagi in Regione: c'è il primo caso in Romagna

  • Tragico epilogo nelle ricerche, trovato morto l'anziano scomparso a Pievesestina

  • Psicosi da Coronavirus, supermercati presi d'assalto e file chilometriche alle casse

  • Coronavirus, il presidente Bonaccini: "Stiamo valutando la chiusura di asili nido, scuole, impianti sportivi e musei"

Torna su
CesenaToday è in caricamento