Cronaca

E' online il bando di selezione per il nuovo corso di alta formazione di Societas ‘La danza trapassante’

Grazie all’ottenimento dei fondi europei stanziati dalla Regione Emilia-Romagna – e al prestigioso riconoscimento di Societas come Ente di Formazione – sia avvia un nuovo percorso didattico al Teatro Comandini

Grazie all’ottenimento dei fondi europei stanziati dalla Regione Emilia-Romagna – e al prestigioso riconoscimento di Societas come Ente di Formazione – sia avvia un nuovo percorso didattico al Teatro Comandini. La Compagnia teatrale di cui sono cofondatori Claudia e Romeo Castellucci e Chiara Guidi, già nota nel mondo per la sua produzione artistica, è da anni impegnata anche nell’articolazione di esperienze rivolte alle nuove generazioni, che rientrano sotto l’egida di Istituto di Ricerca e Arte Applicata Societas (Iraas), con sede al Teatro Comandini di Cesena, dove si compie una didattica delle arti performative che si pone non come trasmissione ma come condivisione della ricerca stessa.

In questo contesto si terrà nell’autunno prossimo, dal 7 ottobre al 20 dicembre 2024, un Corso di Alta Formazione inedito diretto da Claudia Castellucci, intitolato La Danza Trapassante (Operazione approvata dalla Regione Emilia-Romagna con Delibera di GR n.2096/2023 del 04/12/2023, Rif.PA 2023-20170/RER e cofinanziata con risorse del Fondo sociale europeo Pr Fse+ 2021-2027 e della Regione Emilia-Romagna). Ideato a partire dalla ricerca coreografica che è valsa all’artista il Leone d’Argento della Biennale Danza nel 2020, il nuovo Corso di Alta Formazione dell’Istituto di Ricerca e Arte Applicata Societas – di levatura internazionale – si rivolge a performer e coreografi tra i 18 e i 35 anni, residenti o domiciliati in Emilia-Romagna, che abbiano assolto l’obbligo di istruzione e il diritto-dovere all’istruzione e formazione. Il Corso è gratuito previa selezione. Le iscrizioni scadono il 2 settembre: https://www.societas.es/p/la-danza-trapassante-2024-bando/ Il Corso si compone di diversi Insegnamenti, attraverso il coinvolgimento di insegnanti di provenienza nazionale e internazionale. Tra questi, oltre alla stessa Claudia Castellucci, affiancata dalla coreografa e danzatrice Sissj Bassani: Giovanni Campo, coreografo e danzatore; Andrea di Serego Alighieri, ricercatore di Poesia e Metrica; Yasmine Hugonnet, coreografa e didatta; Joe Kelleher, studioso di Teatro e Performance; Snejanka Mihaylova, artista e didatta; Francesca Proia, coreografa, scrittrice e maestra di yoga; Cindy Van Acker, coreografa e didatta; Simon Vincenzi, coreografo e didatta. “La Danza Trapassante postula una danza integrale, cioè interamente satura della presenza psichica, e non solo atletica, dell’interprete.

Pertanto essa non indica né uno stile né un metodo – spiega Claudia Castellucci. Il Corso è concepito come un addentrarsi specifico nella dimensione temporale della danza, e il concetto di momento (che significa il più piccolo movimento) è la base di uno studio specializzato che definisce e analizza la danza a cominciare dal primo impulso motorio. Osservare e prestare la massima attenzione a tutti quei momenti di danza apparentemente minori (perché di passaggio) ne è lo scopo”. Al termine del Corso sarà manifestata una danza al Mambo di Bologna, al Museo delle Ceramiche in Faenza e nella stagione invernale di Santarcangelo dei Teatri che sono partner promotori insieme con Dutch Art Institute Arnhem, Sofia University “St. Kliment Ohridski”, Royal Academy of Fine Arts Antwerp, Pavillon ADC Genève. Mediapartner: Neu Radio. Per informazioni: istituto@societas.es - tel. 331 1206028 (dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' online il bando di selezione per il nuovo corso di alta formazione di Societas ‘La danza trapassante’
CesenaToday è in caricamento