Duemila persone a "Cesenatico Noir": chiusura per la prima edizione del Festival

Si è chiuso “CesenaticoNoir”, il primo festival interamente dedicato alla letteratura di genere giallo e thriller, organizzato da Confesercenti Emilia-Romagna e Confesercenti Cesenate

Si è chiuso “CesenaticoNoir”, il primo festival interamente dedicato alla letteratura di genere giallo e thriller, organizzato da Confesercenti Emilia-Romagna e Confesercenti Cesenate con la collaborazione del Comune di Cesenatico, svoltosi dal 26 al 29 luglio scorso. Sotto la direzione artistica di Stefano Tura, giornalista e autore di gialli di successo, e la conduzione di Luca Crovi, conduttore radiofonico e redattore della Sergio Bonelli, dodici autori italiani, i cui libri sono ai primi posti delle classifiche di vendita, hanno dialogato, raccontato aneddoti, svelato particolari sconosciuti dei propri personaggi  e fornito anticipazioni sulle prossime uscite in libreria. Ai vari incontri hanno partecipato oltre 2.000 persone, attente a cogliere ogni piccolo dettaglio dei racconti e che hanno anche usufruito della disponibilità degli autori a firmare le copie dei loro libri.

Si sono alternati, sul palco allestito in piazza Ciceruacchio, con lo sfondo delle barche storiche sul porto canale e nello spazio a loro dedicato al Bagno Maré: Piero Colaprico, caporedattore di “La Repubblica” e co-ideatore del maresciallo Binda; Giorgia Lepore, archeologa e storica dell’arte che ha creato il personaggio dell’ispettore Gregorio Gerri Esposito; Valerio Varesi, redattore di “La Repubblica” e creatore del commissario Soneri; Alessia Gazzola, che ha fatto scoprire al pubblico italiano ed internazionale la figura di Alice Allevi; Marcello Fois, scrittore, autore teatrale e sceneggiatore; Margherita Oggero che con il personaggio della Professoressa Camilla Baudino ha ispirato la serie televisiva “Provaci ancora prof!” interpretata da Veronica Pivetti; Maurizio de Giovanni, ideatore dei personaggi dell’ispettore Lojacono e del commissario Ricciardi; Rosa Teruzzi, caporedattore di Quarto Grado che ha dato vita a tre originali donne detective: nonna, mamma, figlia; Giampaolo Simi fra gli autori italiani pubblicati in Francia nella storica "Série Noire" di Gallimard e tradotto in lingua tedesca da Bertelsmann/Random House; Federica Fantozzi, autrice di tre romanzi thriller ispirati all'attualità internazionale; Carlo Lucarelli autore non solo di noir ma anche per il teatro e di libri per ragazzi, conduttore di programmi televisivi, creatore di due personaggi, l'Ispettore Coliandro e Il commissario De Luca, che hanno dato vita alle serie omonime di sceneggiati televisivi; Grazia Verasani musicista e autrice di romanzi, pièce teatrali, sceneggiature. Dal suo romanzo Quo vadis baby? il regista premio Oscar Gabriele Salvatores ha girato l’omonimo film e Sky ha prodotto una serie televisiva diretta da Guido Chiesa.

Il festival ha avuto, inoltre, una prestigiosa anteprima con una serata condotta magistralmente da Luca Crovi, che ha fatto dialogare Björn Larsson, ospite d’onore del festival e uno degli scrittori svedesi più famosi, autore di best seller come Il Cerchio Celtico e La vera storia del pirata Long John Silver, con Stefano Tura, approfondendo i protagonisti dei loro romanzi e la nascita del processo creativo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento