Duemila bottiglie di plastica recuperate, dopo due anni di lavoro l'albero ecologico è realtà

Un albero originale per cui ci sono voluti due anni di lavoro tra progetto e realizzazione.

A San Mauro Pascoli l'alberpo ecologico è realtà. Ci sono voluti due anni di lavoro tra progetto e realizzazione ma il risultato è davvero originale. Sette metro d'altezza, è composto da 2000 bottiglie di plastica recuperate dagli studenti delle scuole di San Mauro. Grande soddisfazione per l'inaugurazione in piazza Mazzini: "Per assemblare tutte le bottiglie ci sono voluti 15 giorni - spiega Nicoletta Censi, presidente della Pro Loco - l'albero ecologico mette d'accordo tutti". Oltre alla Pro Loco l'originale iniziativa ha coinvolto il gruppo scout Masci. "Sarà un natale dai tanti significati, anche ambientali, con il riutilizzo di oggetti di scarto recuperati dagli studenti L’accensione dell'albero ha visto la presenza  del sindaco Luciana Garbuglia, il parroco don Gianpaolo Bernabini e le scuole di San Mauro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

Torna su
CesenaToday è in caricamento