Cronaca

Due stelle luminose per illuminare il Natale, i parrocchiani accettano la sfida di don Daniele

“Domenica 5 dicembre alle due messe di Gattolino (a Villachiaviche ne siamo provvisti da anni), ho lanciato una proposta-sfida"

“Domenica 5 dicembre alle due messe di Gattolino (a Villachiaviche ne siamo provvisti da anni), ho lanciato una proposta-sfida: c’è qualcuno che è disposto a costruire una stella luminosa di Natale?", racconta don Daniele Bosi- "Mi servirebbe il perimetro in ferro; poi alle luci ci penso io. Vi do tempo fino a martedì sera per accettare la proposta. Se nessuno avesse accettato non mi sarei certo fermato; avevo già accennato la cosa a Carlo Strada, esperto fabbro, che si era dato disponibile come per tutti gli altri lavori che ha realizzato in precedenza a Villachiaviche".

"Ma - prosegue il parroco - volevo fosse una richiesta “educativa” per i parrocchiani di Gattolino, che si sentissero coinvolti, e che non si trovassero di fronte alla “pappa pronta” abituandosi a credere che non c’è bisogno di loro. Una ragazzetta, che era a messa con la nonna, andando a casa ha lanciato la proposta al babbo e al nonno (che non hanno voluto che dicessi il loro nome) e così hanno preparato questa immensa stella. Nel frattempo, un’altra famiglia mi contatta dicendo di averne una a casa, più piccola. Subito mi salta in mente di mettere la stella piccola in cimitero, sopra il cancello, visibile da chi passa, lunga 9 metri circa. Significativa sul cimitero: i defunti non sono imprigionati lì dentro il “recinto”, ma sono tutte stelle Uniche in cielo. E la stella grande, sul campanile, segno del luogo dove, venerdì notte 24 dicembre, nascerà il Messia nella parrocchia di Gattolino, come iin tutte quelle del mondo; e segno di speranza per quelli che correranno, in tutto questo mese, nella vicina autostrada: sappiano riconoscere per chi stanno facendo festa e per chi stanno correndo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due stelle luminose per illuminare il Natale, i parrocchiani accettano la sfida di don Daniele
CesenaToday è in caricamento