Cronaca

Due anni per realizzare il sogno: "La mongolfiera è libertà totale". L'ultimo tragico volo di Elisa

Il giorno dopo il tragico incidente è ancora tanto il dolore e l'incredulità per la morte di Elisa Agnoletti, 39enne cesenate esperta pilota di mongolfiere

"Perchè sono diventata pilota? Ecco la mia storia …". Affidava le sue emozioni a "La mongolfiera di Iside", il sito-blog con cui promuoveva la sua attività di voli turistici, ma soprattutto raccontava con parole, foto e video la sua passione smisurata per la mongolfiera. Il giorno dopo il tragico incidente è ancora tanto il dolore e l'incredulità per la morte di Elisa Agnoletti, 39enne cesenate esperta pilota di mongolfiere dal 2018, che ha trovato la morte in un tragico volo a Buonconvento, un piccolo comune in provincia di Siena. Da qualche tempo la donna dalla Romagna si era trasferita a vivere in Toscana, a Montespertoli.

Saranno le indagini degli inquirenti a decifrare l'esatta dinamica della tragedia accaduta intorno alle 7 di mattina. Dalla prima ricostruzione pare che a giro panoramico terminato insieme al compagno Ivan, con i turisti di un resort fatti scendere, la mongolfiera si sia improvvisamente rialzata in volo. Complice forse un colpo di vento con la donna che avrebbe cercato di trattenere la mongolfiera aggrappandosi alla stessa, prima della caduta fatale da un'altezza di circa 10 metri. Il compagno Ivan, sotto choc, è stato il primo a raccontare la dinamica della tragedia ai soccorritori arrivati sul posto.

Il day after questo drammatico incidente restano le parole della pilota cesenate affidate al sito blog in cui raccontava la passione per il volo. "Secondo voi nella mia famiglia c'erano persone che volavano in mongolfiera? Assolutamente no! Anzi penso che ancora oggi, dopo tanto tempo, si chiedono come ci sia finita in questo mondo così ” lontano ” dal loro. Avete presente un bambino al parco giochi? Ecco immaginate la stessa gioia nel mio volto la prima volta che ho visto una mongolfiera … il cielo era colorato da questi immensi palloncini colorati".

La donna era conosciuta da molti anche perchè in città portava avanti insieme all'ex marito Ilario  "Il caffè di iside", un'attività di distributori automatici di bibite e snack. Ma la vera passione era per la mongolfiera, un percorso faticoso con una preparazione durata 2 anni per il primo volo. "Come ogni sogno che si vuole realizzare - scriveva - bisogna faticare e impegnarsi. Ci credereste se vi dico che per fare il mio primo volo ci sono voluti 2 anni? Si avete capito bene 2 anni! E forse questo vi fa capire che volare in mongolfiera non è poi così semplice, ma vi fa capire anche che è una cosa straordinaria e che devi volerlo fortemente per riuscire a realizzare questo sogno".

Elisa postava tante foto panoramiche, anche della riviera romagnola e anche di Cesena: "La mongolfiera è complessa nella sua semplicità, il vento è un fattore importantissimo, è indicatore di possibilità o meno di volare ed è anche lo strumento che ci guida durante il volo perché decide il nostro percorso. Ma non c’è solo il vento . La mongolfiera effettua un volo a  "vista” così si chiama perché il pilota deve essere in grado di vedere dove va, quindi non ci deve essere nebbia e chiaramente non deve piovere. Spostandosi unicamente con la forza del vento e avendo come unico strumento il fuoco per poter salire e scendere la mongolfiera deve volare all’alba o al tramonto perché sono le ore della giornata dove il sole scalda meno e l’aria è più stabile".

Infine le emozioni di poter volare: "Difficile spiegare cosa ho provato nel mio primo volo da sola dopo aver preso il brevetto.. È un emozione che non scorderò mai, il cuore che batteva fortissimo, una libertà totale da Tutto, tanta adrenalina e allo stesso tempo tanta pace nel silenzio del cielo! E da quel momento la mia vita è cambiata e non ho potuto più fare a meno di staccare i piedi da terra".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due anni per realizzare il sogno: "La mongolfiera è libertà totale". L'ultimo tragico volo di Elisa

CesenaToday è in caricamento