Accusato di spacciare ai suoi colleghi universitari, denunciato studente

Per le accuse spacciava ai suoi colleghi studenti universitari, rifornendoli di marijuana. Gli agenti lo hanno denunciato dopo un'accurata perquisizione domestica. La polizia da qualche tempo teneva sotto controllo un appartamento nella zona della Barriera

Foto di repertorio

Per le accuse spacciava ai suoi colleghi studenti universitari, rifornendoli di marijuana. Gli agenti del commissariato di Cesena lo hanno denunciato dopo un'accurata perquisizione domestica. La polizia da qualche tempo teneva sotto controllo un appartamento nella zona della Barriera, centro di un movimento sospetto di entrata e uscita di studenti. A tenerlo sotto controllo, però, è stata anche la madre di una studentessa, preoccupata per i “giri” della figlia, spesso anche lei “cliente” dello spacciatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al controllo gli agenti hanno rinvenuto dieci dosi di marijuana già impacchettate (circa 20 grammi), suddivise e quindi pronte allo smercio. Presente in casa anche un bilancino di precisione e 600 euro in contanti. La polizia sospetta anche per il credito di 7.000 euro presente su una Postepay. Tutti indizi che hanno portato alla fine alla denuncia di uno studente pugliese di 23 anni, iscritto all'ultimo anno di un corso di laurea a Cesena. Secondo quanto ricostruito dai poliziotti, il giovane incontrava i “clienti” all'università stessa o nei locali più frequentati dagli universitari, dopo aver ricevuto le richieste praticava lo spaccio esclusivamente in casa, per maggiore sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento