Doveva prendere un treno, ma non è mai arrivato a casa: si cerca Salvatore

Una famiglia siciliana ha lanciato un appello per la scomparsa di un loro caro in Romagna. Da venerdì mattina non si hanno più notizie di Salvatore

Una famiglia siciliana ha lanciato un appello per la scomparsa di un loro caro in Romagna. Da venerdì mattina non si hanno più notizie di Salvatore Orlando, 31 anni. L'uomo si trovava ospite della Comunità San Maurizio di Borghi e venerdì mattina è stato accompagnato dagli operatori della casa protetta alla stazione di Santarcangelo, in quanto doveva far rientro dalla sua famiglia, in Sicilia.

“Avrebbe dovuto prendere un bus alla stazione di Santarcangelo per Rimini e da lì avrebbe dovuto prendere il treno per Giarre (Sicilia), ma non lo ha mai preso”, spiega l'appello della famiglia di Salvatore Orlandi. Che continua: “Vi prego di divulgare la notizia, abbiamo già denunciato l'accaduto alle forze dell'ordine ma abbiamo bisogno di tutto l'aiuto possibile”. Anche perché, a detta della famiglia, il 31enne soffre di un disturbo psichico e quindi “può farsi male”.

Al momento della scomparsa vestiva jeans e un giubbino marrone. Ha i capelli lunghi lisci, altezza spalle, ma spesso li raccoglie con un codino.  Ha un tatuaggio (un simbolo giapponese) sul polso destro e un altro tatuaggio (una piccola luna) sull'anulare della mano sinistra.

Il numero per dare segnalazioni è il seguente: 328 4649377.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento