Dormiva all'addiaccio, clochard reagisce e picchia i poliziotti: arrestato

Una richiesta al 113 che per il senzatetto si sarebbe trasformata probabilmente in un'opportunità di un letto caldo, ma alla fine è finito in manette

Dormiva all'addiaccio, le temperature non erano ancora quelle siberiane del “Burian” di domenica e lunedì, ma erano comunque rigide per coprirsi alla meglio in un angolo riparato ma all'aperto. Ed è per questo che la polizia, sabato in tarda serata, è intervenuta per farlo sgomberare. Il clochard, infatti, si era posizionato in una proprietà privata, non in un marciapiede pubblico, e il proprietario ha chiesto l'intervento delle forze dell'ordine per farlo uscire. 

VIDEO - Lo spettacolo della cascata di Alfero sotto la neve

Una richiesta al 113 che per il senzatetto si sarebbe trasformata probabilmente in un'opportunità di un letto caldo. Quando infatti la rete delle istituzioni riesce ad “intercettare” i senzatetto, specialmente in questa stagione, scatta il coinvolgimento dei volontari specializzati e dei servizi di accoglienza notturna che vengono aperti in via straordinaria proprio per non dover poi recriminare per i morti per il freddo. Tuttavia il cochard, un tedesco ultracinquantenne, non ne voluto sapere di assecondare le richieste della Polizia.

L'uomo si è scagliato contro gli operatori, causando anche delle lesioni ad un poliziotto, giudicate per fortuna guaribili in 5 giorni, quindi leggere. Il tutto condito da escandescenze e urla. A quel punto non è rimasto altro da fare che arrestarlo per i reati di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Lunedì mattina l'arresto è stato convalidato e il soggetto rimesso in libertà. La Polizia non esclude che si sia già spostato dal nostro territorio, essendo solo di passaggio.

VIDEO - La città imbiancata vista dall'alto
Cesena: martedì le scuole chiuse
Le scuole chiuse nel Cesenate Comune per Comune
Clochard dormiva al freddo, picchia i poliziotti: arrestato
Lavori in E45 per il manto stradale: chiusure
La situazione e le immagini da Borghi, uno dei paesi più colpiti
Savignano, appello show dei giovani per la chiusura delle scuole

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Focolaio di Covid all'interno dell'ospedale, il sindaco: "Situazione di emergenza"

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Terremoto avvertito nel cuore della notte: epicentro nella pianura forlivese

Torna su
CesenaToday è in caricamento