Dopo un anno e mezzo chiude il parcheggio di vicolo Montanari

Giovedì sarà l’ultimo giorno di attività per il parcheggio ricavato nell’ex caserma dei Carabinieri di vicolo Montanari,  nel centro storico di Cesena.

Foto di repertorio

Giovedì sarà l’ultimo giorno di attività per il parcheggio ricavato nell’ex caserma dei Carabinieri di vicolo Montanari,  nel centro storico di Cesena. Entrato in funzione dal 7 dicembre 2015, il parcheggio di vicolo Montanari ospita 24 posti auto ed è stato realizzato dal Comune grazie all’accordo siglato con la  Provincia di Forlì-Cesena, proprietaria dell’immobile, che aveva messo temporaneamente a disposizione l’area cortilizia, in attesa di trovare un acquirente. Ora il palazzo è stato ceduto e la Provincia ne chiede la piena disponibilità per consegnarlo al nuovo proprietario.
 
“Ringraziamo – dichiarano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alla Mobilità Maura Miserocchi - la Provincia di Forlì-Cesena per aver messo a disposizione l’area, consentendoci di predisporre uno spazio di sosta nel cuore del centro storico e rispondere così alle molte sollecitazioni in questa direzione, arrivate specialmente dopo la chiusura di piazza della Libertà. A dire il vero, però, nonostante la posizione strategica (proprio a fianco del teatro Bonci e a due passi da corso Garibaldi), questo parcheggio non è mai entrato nelle grazie dei cesenati: mediamente si registrava una presenza di appena 3-4 auto all’ora, pari a un utilizzo medio del 13% dei posti disponibili nell’intera giornata. Crediamo, quindi, che la chiusura di questo parcheggio non avrà ripercussioni negative per il sistema della sosta a Cesena”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento