Dopo quasi 50 anni singolare "reunion" di una band, tra di loro anche Moreno il Biondo

Si sono rincontrati dopo quasi 50 anni. Della loro band iniziale solo uno alla fine è assurto alla notorietà, il celebre Moreno Il Biondo

Si sono rincontrati dopo quasi 50 anni. Della loro band iniziale solo uno alla fine è assurto alla notorietà, il celebre Moreno Il Biondo, ma poco importa con così tanto tempo passato. E' stato quindi principalmente un gruppo di vecchi amici quello che si è rivisto a Forlì, in una pizzeria giovedì sera. Ricorda questa singolare "reunion" Mauro Silvano Rossi: "Correva l’anno 1972. In una fredda cantina, dove si trovavano provare i loro brani musicali,  sei ragazzi , quattro di Castrocaro e due di Galeata stavano discutendo animatamente sul nome da dare al complesso musicale ( allora non si chiamavano ancora band) che avevano appena formato.  Poiché i nomi latini per le formazioni musicali erano molto in voga, quando qualcuno suggerì Salsubium ( l’antico nome di Castrocaro ) tutti si trovarono d’accordo.  E così nacque un gruppo musicale molto affiatato e completo per quei tempi".

Appunto il più piccolo componente del gruppo, allora solo quattordicenne, era destinato a diventare il più famoso in campo musicale. Si trattava infatti di Moreno Conficconi (il Biondo) che ha fatto parte dell’orchestra Casadei per molti anni e che è diventato un punto di riferimento per la musica romagnola oggi con la sua orchestra Grande Evento.
 Moreno, originario di Galeata, era il tastierista mentre l’altro galeatese, Silvano (Mauro) Rossi era alla chitarra.  I quattro di Castrocaro erano Orlando Pierangeli , Clarinetto e sassofono, Pino  Liverini, trombone, Antonio Vespignani, lo scatenato batterista, Daniele Rossoli, basso elettrico e anima musicale del gruppo per il quale scriveva arrangiamenti veramente evoluti per quei tempi.

Ricorda Rossi: "Il gruppo si esibì per tutto il 1972 in vari locali e nell’estate prima in una birreria a Lido di Savio e quindi in un rinomato locale di Miramare, il Tropical , dove ebbero l’occasione di fare da spalla a gruppi molto famosi in quei tempi. Poi alla fine di quell’estate il gruppo si sciolse per motivi che non si ricordano con precisione.  Per quasi mezzo secolo nonci siamo più ritrovati tutti assieme. Giovedì sera abbiamo deciso di ritrovarsi per una pizza in un locale di Forlì. L’emozione è stata fortissima. I ricordi di quell’anno eccezionale sono riaffiorati tra risate e aneddoti , come quando, dopo aver finito lo spettacolo, verso le tre del mattino, andavano a mangiare un piatto di tortellini panna e prosciutto e quindi a caccia di UFO sulla terrazza dell’aeroporto di Rimini per finire poi a prendere la motonave alle 7 del mattino per mangiare la frittura di pesce appena pescato.  I generi musicali che abbracciavano aerano molto vari e andavano dal liscio, al jazz, alla musica leggera e al rock".

Tra gli aneddoti, ricorda Antonio il batterista, che andavano a suonare in un famoso hotel di Torre Pedrera, Il Punta Nord, dove il proprietario, ad un certo punto della serata, diceva di abbassare il volume. A quel punto cinque componenti smettevano di suonare, e facevano partire Silvano il chitarrista con il suo repertorio di canzoni di Bob Dylan accompagnandosi con l’armonica a bocca in puro stile “dylaniano” per il diletto dei molti ospiti americani dell'hotel. 

La serata che ha lasciato tutti carichi di emozioni e ricordi. Si sono anche riproposti di tornare ad esibirsi assieme questa estate forse a Gatteo Mare dove a Moreno Conficconi vuole organizzare una serata con l’intero gruppo.



Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

salsubium 1972-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • "Creativo e perfezionista", ha portato la scarpa di San Mauro in tutto il mondo. Tanti ricordano Sergio Rossi

  • Milleproroghe per turismo e commercio: gli slittamenti previsti dal provvedimento regionale

  • "Un giorno tristissimo", si è spento l'imprenditore dell'ortofrutta Daniele Brunelli

  • Stabile il rallentamento del virus (+12), si piange il 16esimo morto. In provincia oltre 1000 positivi

Torna su
CesenaToday è in caricamento