rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Bagno di Romagna

Dopo la demolizione del vecchio edificio il cantiere della nuova scuola media avanza, conto alla rovescia

Baccini: "Il cantiere sta procedendo in modo coerente con i tempi progettuali, c'è un conto alla rovescia che potete seguire nello schermo elettronico posizionato in Piazza Martiri"

Marco Baccini, sindaco di Bagno di Romagna, fornisce un aggiornamento sul cantiere della nuova scuola media "Manara Valgimigli", molto attesa nella località termale. 

 Informa il sindaco: "La scorsa settimana sono state definitivamente eseguite le opere di demolizione e scavo ed è stata avviata la fase costruttiva. La prima fase delle opere ha riguardato la demolizione del precedente edificio e la gestione delle questioni tipiche all’avvio di un cantiere così complesso, connesse anche alla predisposizione delle opere propedeutiche alla successiva fase costruttiva. Oltre alla vera e propria demolizione dell’immobile ed al successivo scavo, infatti, una parte rilevante delle opere ha riguardato la nuova realizzazione e collocazione dei servizi pubblici esistenti nell’area, tra i quali le linee della corrente elettrica e del gas che alimentano una parte consistente dell’abitato di San Piero, le fognature e gli scarichi di smaltimento delle acque".

nuova scuola media bagno di romagna-2

 "E’ stata successivamente portata a termine - prosegue Baccini - l’escavazione di profondità di 5 metri estesa a tutta l’area di insediamento del nuovo edificio, che è stata preceduta dalla posa di 90 micro-pali in cemento armato di profondità di 15 metri lungo il perimetro a monte dello scavo.  Nei giorni scorsi è stata avviata la fase costruttiva. In primo luogo, sono stati trasferiti a terra i riferimenti progettuali connessi al posizionamento della sede dell’edificio, che comprendono anche la collocazione del vano ascensore e della cisterna di raccolta delle acque reflue. Dopo di che sono iniziate le opere di costruzione delle fondamenta. In generale, il cantiere sta procedendo in modo coerente con i tempi progettuali, il cui conto alla rovescia – che potete seguire nello schermo elettronico posizionato in Piazza Martiri sopra la sede del cantiere stesso (ex sede della Banca di Cesena), segna che mancano 416 alla fine dei lavori. Insieme a Voi, ai nostri studenti ed ai professori auspichiamo che i lavori continuino a procedere senza ostacoli per vedere la nuova sede costruita il prossimo anno. Vi teniamo aggiornati sugli sviluppi e siamo a disposizione per qualsiasi chiarimento o necessità", conclude il primo cittadino di Bagno di Romagna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la demolizione del vecchio edificio il cantiere della nuova scuola media avanza, conto alla rovescia

CesenaToday è in caricamento