Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca San Mauro Pascoli

Dopo la chiusura forzata causa Covid riparte l'ambulatorio di volontariato

Dopo la chiusura forzata a causa della pandemia, l’ambulatorio Anteas di San Mauro Pascoli sarà nuovamente accessibile

Dopo la chiusura forzata a causa della pandemia, l’ambulatorio Anteas di San Mauro Pascoli sarà nuovamente accessibile. L’ambulatorio di volontariato Anteas (Associazione Nazionale Tutte le Età attive per la Solidarietà) riaprirà infatti lunedì 5 luglio nella stessa sede, presso la Casa dei Sammauresi, nelle giornate di lunedì mercoledì e venerdì dalle ore 8,15 alle 9,15.

Gratuitamente saranno misurate la pressione arteriosa, la saturazione e la glicemia saranno fatte iniezioni su richiesta del medico di base e piccole medicazioni, principalmente a tutti gli anziani che ne hanno necessità. Tutte le prestazioni saranno erogate nel rispetto delle normative anti- covid-19 e per l’accesso è necessaria la richiesta del proprio medico di base ed essere muniti di mascherina chirurgica.

“I volontari – afferma il nuovo Presidente  Franco Cedioli -sono entusiasti di poter nuovamente svolgere il loro servizio, rincontrando finalmente tutte le persone che prima della pandemia frequentavano regolarmente l’ambulatorio sociale di San Mauro Pascoli. Speriamo invece di ricominciare al più presto anche il servizio di trasporto sociale gratuito per le persone impossibilitate autonomamente a recarsi presso strutture ospedaliere per visite o esami”.

“Vediamo la luce in fondo al tunnel- conclude il presidente Cedioli- ma siamo anche consapevoli di quanto sia importante non abbassare la guardia. Siamo davvero contenti di poter ritornare a fare volontariato, sempre in sicurezza, perché il volontariato fa bene non solo a chi lo riceve ma soprattutto a chi lo fa e i nostri volontari questo lo sanno”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la chiusura forzata causa Covid riparte l'ambulatorio di volontariato

CesenaToday è in caricamento