Donna va a funghi e si perde nel buio della sera: scatta il dispositivo delle ricerche

Le ricerche sono scattate quando era già buio, sulla scorta della segnalazione di una signora di Ravenna, uscita per andare a funghi, ma che si è persa quando sono scese le tenebre

Le ricerche sono scattate quando era già buio, sulla scorta della segnalazione di una signora di Ravenna, uscita per andare a funghi, ma che si è persa quando sono scese le tenebre. Vigili del fuoco, carabinieri e Soccorso Alpino sono stati impegnati dalle 18 di giovedì nella ricerca di una donna in località Castellina, vicino a Bagno di Romagna. E' stata la donna stessa a lanciare l'allarme col suo cellulare, non trovando più la strada verso la sua auto parcheggiata. Il veicolo è stato ritrovato dai soccorritori e da quel punto sono partite le ricerche nel raggio di alcuni chilometri. I vigili del fuoco hanno tentato come primo tentativo quello di girare in zona con lampeggiati e sirene accesi, così da permettere alla dispersa di poter ottenere un punto di riferimento, ma il tentativo è stato infruttuoso. Per questo le ricerche sono proseguite a piedi nel freddo della serata. La donna, una 67 residente a Canuzzo di Cervia, è stata ritrovata intorno alle ore 20.30,in buone condizioni di salute e affidata ai carabinieri dopo essere stata visitata dal personale del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento