Cronaca

Tragica caduta in bicicletta, una donna trovata morta in fondo al fossato

Rinvenuto in fondo ad un fosso, in via Calcinaro, il corpo senza vita di una donna cesenate di 64 anni

Tragedia in via Calcinaro a Cesena, erano circa le 8 di sabato mattina quando a circa 500 metri dallo stabilimento Technogym, è stato rinvenuto in fondo ad un fosso il corpo senza vita di una donna cesenate di 64 anni, sopra di lei giaceva la sua bicicletta. E' scattata la segnalazione di un passante, immediato l'intervento della Polizia del commissariato di Cesena, sul posto il dirigente Nicola Vitale, al lavoro la scientifica per gli accertamenti coordinati dalla Procura.

Cosa è emerso? La bicicletta era intatta e non ammaccata, quindi appare improbabile che la donna sia stata vittima di incidente stradale. E' presumibile, anche per le condizioni non ottimali della strada e il fossato laterale, che la 64enne venerdì sera, percorrendo via Calcinaro in bici sul marciapiede, sia andata ad urtare il cordolo di un piccolo ponticello di accesso carrabile ad un'abitazione.

L'impatto potrebbe aver fatto impennare la bici facendo ruzzolare giù la donna nel canale, in questo periodo privo d'acqua. Una caduta rovinosa che ha causato la morte della signora, con l'autopsia che chiarirà con precisione le cause del decesso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragica caduta in bicicletta, una donna trovata morta in fondo al fossato

CesenaToday è in caricamento