Domenica, 19 Settembre 2021
Cronaca

Donna trovata a vagare fradicia e in stato confusionale nel greto del fiume

E' stata trovata mentre, bagnata e con le temperature rigide di questi giorni, camminava in stato confusionale nel greto del fiume

E' stata trovata mentre, bagnata e con le temperature rigide di questi giorni, camminava in stato confusionale nel greto del fiume. A porre fine questa situazione di rischio per sé sono stati i carabinieri della compagnia di Cesena e il personale del 118 accorso sul posto per soccorrere la donna, cesenate di circa 50 anni. E' l'intervento avvenuto intorno alle 13 di lunedì nella zona di via Giararub, nei pressi dell'ippodromo ed in particolare del ponte Europa Unita.

Di sicuro, visti i vestiti bagnati, la donna si è immersa nell'acqua del Savio probabilmente in un punto dove il livello è basso. Era senza borsa, solo in compagnia del cane, anch'esso bagnato per cui non si esclude che la donna sia finita in acqua per rincorrere il cane. Lei stessa non ha saputo dare una spiegazione del suo agire, trovandosi in stato confusionale. Per questo è stata ricoverata al Bufalini, ponendo attenzione anche al suo stato psichico. Tra le ipotesi sul tavolo dei carabinieri anche un tentativo di suicidio, ma non ci sarebbero pregressi di questo tipo. In ogni caso, dopo il soccorso, la donna versa in discrete condizioni di salute fisica.

soccorsi via giararub 2-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna trovata a vagare fradicia e in stato confusionale nel greto del fiume

CesenaToday è in caricamento