Donato un defibrillatore al comune di San Mauro Pascoli

È stato donato mercoledì mattina dall'associazione Croce d'Oro al Comune di San Mauro Pascoli e sarà nei prossimi giorni installato sotto i portici di Piazza Battaglini, accanto all'ingresso della stazione dei Carabinieri.

Un nuovo defibrillatore a disposizione della comunità di San Mauro Pascoli. È stato donato mercoledì mattina dall'associazione Croce d'Oro al Comune di San Mauro Pascoli e sarà nei prossimi giorni installato sotto i portici di Piazza Battaglini, accanto all'ingresso della stazione dei Carabinieri.

“Ringrazio la Croce d'Oro per questa donazione utile a migliorare la sicurezza di tutta la cittadinanza – ha commentato l'assessore ai servizi sociali Denis Ermeti - Con questa donazione raggiungiamo quota sette defibrillatori presenti sul territorio comunale: gli altri defibrillatori si trovano al centro sociale Sempra Zovan, alla Casa dei Sammauresi, nelle palestre comunali, nella casa protetta e nel centro giovani. Ora acquisteremo una teca . Il defibrillatore di piazza Battaglini sarà a disposizione di tutta la collettività a sostegno della prevenzione della salute dei cittadini. ”.

Il defibrillatore, del valore di 1.100,00 euro, è di tipo semi automatico, perché richiede l'intervento di un operatore ed è collegato ad una App (DAE Respoder) a cui sono registrati tutti gli operatori formati nell'utilizzo del mezzo in caso di necessità: una rete in cui l'operatore più prossimo in caso di arresto cardiaco di una persona, riceve una chiamata di “codice blu” e può quindi intervenire sul posto utilizzando il defibrillatore.

“Avere un defibrillatore a disposizione della comunità anche nel centro storico sarà occasione per formare chi nel centro storico ci lavora, attività, amministratori e funzionari comunali soprattutto – commenta il sindaco Luciana Garbuglia – ci attiveremo quindi per promuovere dei corsi di formazione per avere più operatori pronti all'intervento in caso di necessità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento