Cronaca

Donati 500 euro alla Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Bufalini

La somma è frutto dello spettacolo messo in scena dalla Compagnia Teatrale Quinte Strappate di cui fanno parte Giulia del Cherico e Mattia Follari, genitori di un bimbo nato prematuro al Bufalini

Giulia del Cherico e Mattia Follari, unitamente alla Compagnia teatrale cesenate “Quinte Strappate” di cui fanno parte, hanno donato 500 euro a favore della Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Bufalini di Cesena. La somma è stata ricavata dallo spettacolo “(non) E’ troppo presto. Avventure di bambini nati prima”, nato su iniziativa di Giulia e Mattia, genitori di Leonardo, un bimbo venuto alla luce al Bufalini a sole 28 settimane nell’aprile 2011, con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della prematurità e raccogliere fondi a favore del reparto cesenate.

La consegna è avvenuta martedì mattina nel reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Bufalini, alla presenza di Giulia del Cherico e Mattia Follari, del presidente dell’Associazione culturale Teatrale “Quinte Strappate” Marco Mancini, del direttore del reparto Augusto Biasini e della coordinatrice infermieristica Francesca Fiuzzi.

“L’associazione culturale teatrale “Quinte Strappate”, che ha prodotto questo spettacolo -  ha detto Marco Mancini -  è orgogliosa di poter fare questo dono alla Terapia Intensiva Neonatale. L’associazione ci tiene inoltre a ringraziare tutti i soci per il lavoro e grande impegno gratuito, senza i quali niente di tutto questo sarebbe stato possibile. Ci auguriamo che lo spettacolo dia ancora molti frutti, per dare a molto altro pubblico la possibilità di conoscere la realtà della terapia intensiva neonatale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donati 500 euro alla Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Bufalini

CesenaToday è in caricamento