Escherichia coli oltre i limiti: scatta il divieto temporaneo di balneazione

"Bandiera rossa" anche a Gatteo, all'altezza della foce del Rubicone, Savignano e San Mauro Mare. Si attende l'esito delle controanalisi effettuate martedì.

Un tratto di mare di Cesenatico, per un totale di 3,6 chilometri (dal canale di Zadina fino al porto e dal porto fino a piazza Marconi), vietato alla balneazione. Il commissario Raffaele Sirico ha firmato martedì pomeriggio l'ordinanza temporanea che delimita le aree con "bandiera rossa" a seguito delle analisi del personale dell'Arpae dell'Emilia Romagna e dell'Ausl, che hanno riscontrato valori di Escherichia coli superiori ai limiti dopo le ultime ondate di maltempo. La Cooperativa bagnati di Cesenatico ha predisposto i cartelli del divieto di balneazione, che saranno rimossi non appena i parametri rientreranno nei limiti fissati dalla legge. "Bandiera rossa" anche a Gatteo, all'altezza della foce del Rubicone, Savignano e San Mauro Mare. Si attende l'esito delle controanalisi effettuate martedì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento