Divario digitale, ecco i fondi dalla Regione a sostegno della didattica a distanza

Finanziamento di 77.619 euro per le scuole dell'Unione Rubicone Mare per l'acquisto di pc e tablet

Dalla Regione Emilia-Romagna un finanziamento di 77.619 euro all'Unione Rubicone e Mare a sostegno della didattica a distanza. L'intervento è finalizzato a sostenere gli alunni e studenti delle scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado del territorio dei nove Comuni dell'Unione: Borghi, Cesenatico, Gambettola, Gatteo, Longiano, Roncofreddo, San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone, Sogliano al Rubicone. L'obiettivo è contrastare il divario digitale e assicurare anche alle famiglie in difficoltà la possibilità di disporre di dispositivi idonei a seguire la didattica a distanza. 

“Si tratta di un finanziamento importante per i nostri territori - spiega il Presidente dell'Unione Luciana Garbuglia - che va ad integrare le risorse già messe in campo dal Ministero dell'Istruzione a favore delle scuole e Istituti che avevano già iniziato a dare una prima risposta alle esigenze delle famiglie. Ora, con questa dotazione di risorse l'Unione Rubicone e Mare procederà all'acquisto di pc e tablet da destinare agli studenti che per condizioni familiari, sociali ed economiche rischierebbero di essere tagliati fuori dalla didattica a distanza e quindi ostacolati nel loro diritto allo studio e all'istruzione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sarà la rete d'ambito Rubiconda, costituita dalle istituzioni scolastiche del distretto del Rubicone, a individuare, in collaborazione con le scuole, i beneficiari finali dei dispositivi acquistati, cioè dei tablet o pc portatili; mentre l'Istituto capofila, cioè l'Istituto Leonardo Da Vinci di Cesenatico avrà il compito di definire la tipologia di dispositivo adatta allo studente, in base all'età e percorso formativo. Ciascun Istituto garantirà l'assistenza tecnica necessaria ai propri studenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento