Autisti in malattia, bus in tilt. Il caso finisce in Procura

La Direzione di Start Romagna denuncia che "sono già pervenuti in azienda a partire dalla serata di domenica (e stanno continuando a pervenire) 35 certificati di malattia da parte del personale di linea

Disagi nel trasporto pubblico locale, in particolare nel servizio urbano di Cesena. La Direzione di Start Romagna, in una nota, denuncia che "sono già pervenuti in azienda a partire dalla serata di domenica (e stanno continuando a pervenire) 35 certificati di malattia da parte del personale di linea, numero tale da non consentire le relative sostituzioni". Questa situazione, sottolinea l'azienda di trasporto pubblico, non consente di "coprire tutti i turni previsti"

E ci sono preoccupazioni in vista dello sciopero generale di martedì di 24 ore: "si teme non si possano coprire tutti i turni previsti nelle fasce protette di garanzia dei servizi, che nel bacino di Forlì-Cesena vanno dalle ore 5.30 alle 8.30 e dalle 13 alle 16". "L’Azienda, rilevando una situazione anomala che sottintende una chiara forma di protesta ingiustificata ed illegale che colpisce pesantemente prima ancora dell’Azienda gli utenti dei servizi, auspica una presa di distanze ed una posizione di condanna anche da parte delle Organizzazioni Sindacali".

Start Romagna "interverrà nel frattempo in tutte le sedi istituzionali ed utilizzerà tutti i canali a sua disposizione per risolvere a favore della clientela la situazione. E’ in corso di invio una segnalazione alla Procura della Repubblica con precisa indicazione dei nominativi dei lavoratori interessati". L'azienda, che segna come il call-center è stato inevitabilmente preso d’assalto, "si scusa per i disagi e per l’impossibilità di fornire in tempo reale notizie, essendo la situazione in evoluzione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore Maura Miserocchi hanno scritto al presidente di Start Romagna Sergio Amadori per esprimere forte contrarietà e preoccupazione in merito alla situazione del trasporto pubblico di lunedì e chiedere di essere costantemente aggiornati sugli sviluppi.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento