Cronaca

Il mezzo attrezzato si rivela una beffa, appello di una mamma per il figlio disabile

Da sei anni Cristian Nedic ha bisogno di tutto, è disabile al cento per cento, ha subito 29 interventi chirurgici e altri ne deve fare

Da sei anni Cristian Nedic ha bisogno di tutto, è disabile al cento per cento, ha subito 29 interventi chirurgici e altri ne deve fare. Ad accudirlo c'è la mamma Nena, col sostegno di molte persone della comunità di San Mauro Pascoli dal momento che la donna non può lavorare essendo dedicata giorno e notte a quel figlio colpito da un infarto cerebrale. Tra il sostegno ricevuto c'è anche una vettura attrezzata per il carico della carrozzina appena giunta dall'Auser di Cesena. Un veicolo che però appare una beffa.

Lo spiega la madre: “La macchina è vecchia, ma questo non è assolutamente un problema se va. Il problema grosso è che non è adeguata, è impossibile caricare un disabile anche piccolo, forse è fatta per i bambini, sicuramente non ci può entrare mio figlio che pesa 85 chili ed è alto 1 metro e 93 cm”. Per la donna un'ulteriore frustrazione: da 4 anni, infatti, deve caricare su una Fiat Uno, sollevandolo di peso, quel figlio disabile e questo le ha causato grossi problemi alla schiena. Quell'auto serve per portarlo a scuola, nelle visite mediche e per la fisioterapia, ma con quel mezzo si trova per l'ennesima volta menomata.

La famiglia, di origini slave e residente a San Mauro da molti anni, ebbe il trauma di quest'improvviso malore del figlio appena tredicenne, che fu ricoverato in condizioni disperate a Valencia (Spagna), dopo esser stato colpito da infarto cerebrale mentre stava facendo il bagno in piscina. Su Cristian Nedic, però, si accanì anche il destino. “Per un errore medico, Cristian rimase in rianimazione per oltre un anno e subì 29 interventi”, spiega la mamma, che ora torna a fare un appello per avere un mezzo idoneo a spostarlo in tutta sicurezza.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mezzo attrezzato si rivela una beffa, appello di una mamma per il figlio disabile

CesenaToday è in caricamento