La diffamazione corre veloce sul web. Ex fidanzati in causa

Internet e le nuove frontiere della comunicazione impongono anche il rispetto delle leggi. Non solo della privacy. Particolare attenzione ai casi di diffamazione che possono correre veloce sul web

Internet e le nuove frontiere della comunicazione impongono anche il rispetto delle leggi. Non solo della privacy. Particolare attenzione ai casi di diffamazione che possono correre veloce sul web e le bacheche di facebook si prestano a facili insulti. E’ il caso di una coppia di ragazzi che non si è lasciata proprio nel migliore dei modi. Anzi, dopo la fine della relazione, nel mese di agosto 2010, i due, lei ventenne lui sui trenta, si sono incontrati di nuovo ma nelle aule di tribunale.

La ragazza ha deciso di sporgere denuncia per diffamazione dopo che il suo ex aveva scritto ingiurie ed epiteti contro di lei su facebook. Le rivelazioni sfioravano anche la sfera intima dei due. Attualmente la giovane è seguita, lungo l’iter giudiziario, dall’avvocato cesenate Nico Bartolucci. Il processo non è dei più immediati. Infatti, dopo la prima udienza al tribunale di Forlì del quattordici ottobre, le parti non hanno raggiunto l’accordo. Il processo continua con la prossima udienza in calendario per giugno 2012. I due ragazzi risiedono in provincia di Bertinoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento