Cronaca Cesenatico

Difesa dalle alluvioni: entro l'anno l'inizio dei lavori per il Nodo idraulico di Cesenatico

Il Consorzio ha predisposto con determinazione progetti esecutivi e cantierabili per rispondere a specifiche esigenze di messa in sicurezza idraulica, idrogeologica e di distribuzione irrigua del comprensorio

Importanti finanziamenti pubblici, per oltre 16.000.000 euro, sono stati ottenuti dal Consorzio di Bonifica della Romagna. Di fronte a cambiamenti climatici che portano estremizzazioni degli eventi meteorici, minacciando sia la sicurezza dei cittadini nei periodi di forti piogge che la produttività agricola nei periodi siccitosi, il Consorzio ha predisposto con determinazione progetti esecutivi e cantierabili per rispondere a specifiche esigenze di messa in sicurezza idraulica, idrogeologica e di distribuzione irrigua del comprensorio. 

Grazie a questi progetti cantierabili entro il 2019 verranno appaltati e iniziati i lavori per il Nodo idraulico di Cesenatico per 2.120.000 euro, sia con fondi regionali che statali, con i quali si interverrà sull’Idrovoro Mesolino Acque Alte, sull’Idrovoro Madonnina Almerici e verrà realizzata una vasca di laminazione delle piene del canale Madonnina. Già appaltati e in procinto di partire i lavori a Cesenatico per 4 milioni di euro stati stanziati dal Decreto Lupi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Difesa dalle alluvioni: entro l'anno l'inizio dei lavori per il Nodo idraulico di Cesenatico
CesenaToday è in caricamento