Martedì, 16 Luglio 2024
Cronaca Cesenatico

Dietrofront dei cacciatori, ma la mattanza delle nutrie è solo rinviata

Cosa c'è alla base del temporaneo passo indietro? Pietà? Timore per eventuali manifestazioni? No, dei «motivi tecnici»: non si è trovato il numero sufficiente di guardie ecologiche pronte a impallinare i roditori. Questa la dichiarazione della provincia

Chi è per il salvataggio dei castorini, altresì dette nutrie si è aggiudicato il primo round. La battuta di caccia che doveva raderle al suolo da stasera, martedì, è rinviato, ma non annullato. Cosa c'è alla base del temporaneo dietrofront? Pietà? Timore per eventuali manifestazioni? No, dei «motivi tecnici»: non si è trovato il numero sufficiente di guardie ecologiche pronte a impallinare i roditori. Questa la dichiarazione della provincia.

Ma dagli uffici dell'ente di Forlì resta la volontà di procedere con il piano di «eradicazione» che sarebbe rinviato di circa una settimana. L'esercito di cacciatori che si doveva “sporcare le mani” è di 4 - 5 volontari, abbastanza esiguo, ma all'appello hanno risposto in troppo pochi. Quindi tutto da rifare. «Le proteste ci sono – ha commentato l'Assessore Luciana Garbuglia – ma indipendentemente da esse il problema va affrontato; non è possibile che in un parco urbano ci sia un così proliferare di nutrie. Se lasciamo le cose come stanno rischiamo di trovarci il parco invaso. Non ci siamo lasciati condizionare dalle proteste anche perché abbiamo rispettato il protocollo e fatto tutto a norma».

Ma l'assessore è rimasto sorpreso dalla mobilitazione di associazioni che hanno sposato la causa e il timore che potesse succedere «chissà cosa» è nell'area. La decisione del rinvio è maturata lunedì e ha preso sempre più consistenza fino alla comunicazione ufficiale al comando di Polizia Municipale di Cesenatico che ha così revocato la chiusura degli accessi al parco. Fino a nuovo ordine.

In molti si sono espressi a favore o contro la soppressione delle nutrie dal parco di Levante. Si passa dal wwf che ha avvallatol'intervento,di parere contrario l'Enpa fino ad Animal Amnesty che ha esteso ulteriormente il raggio del discorso

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dietrofront dei cacciatori, ma la mattanza delle nutrie è solo rinviata
CesenaToday è in caricamento