Cronaca

Diecimila euro di coca camuffati nel vano motore, non sfuggono ai Carabinieri: arrestato

Un 31enne cittadino albanese non ha superato il controllo dei Carabinieri della Compagnia di Cesenatico

Viaggiava sulla sua auto con un carico di 65 grammi di cocaina, camuffati nel vano motore. Ma un 31enne cittadino albanese non ha superato il controllo dei Carabinieri della Compagnia di Cesenatico.

Nel tardo pomeriggio di martedì gli uomini dell'Arma hanno fermato, in via Mazzini, il 31enne a bordo della sua vettura, una Mini Countryman. E' scattata una accurata perquisizione personale e al veicolo, e sono spuntati appunto 65,8 grammi di cocaina. L'uomo li aveva occultati in maniera minuziosa ricavando uno spazio nel vano motore, la sostanza era avvolta da uno strato di alluminio, a sua volto protetto da carta di giornale. Elevato il valore della droga rinvenuta dai Carabinieri, circa 10mila euro. Il 31enne viaggiava inoltre con circa 2.800 euro in contanti, molto probabilmente frutto dell'attività di spaccio.

Il 31enne albanese è stato arrestato in flagranza di reato e trattenuto presso le camere di sicurezza del Comando in attesa del rito direttissimo. Il giudice del tribunale di Forlì ha convalidato l'arresto e disposto nei confronti dell'uomo la misura cautelare del divieto di dimora nella provincia di Forlì-Cesena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diecimila euro di coca camuffati nel vano motore, non sfuggono ai Carabinieri: arrestato

CesenaToday è in caricamento