Dieci mosse per evitare e prevenire i furti nella propria abitazione

Il decalogo suggerito dai Carabinieri di Cesena per evitare spiacevoli sorprese e dormire sonni tranquilli. Un consiglio su tutti: "Se ci si imbatte in qualcuno non affrontarlo ma metterlo in fuga"

(foto Alessandro Mazza - RomagnaOggi.it)

I Carabinieri di Cesena hanno pensato ad un decalogo con utili suggerimenti per evitare di favorire i malintenzionati che prendono di mira le abitazioni per svaligiarle. E' una serie di accorgimenti che, se seguita, può aiutare a dormire sonni più tranquilli ed evitare brutte sorprese. Un consiglio che vale per tutti è che in casi di flagranza, cioè quando ci si imbatte in un ladro nella propria abitazione, è meglio non affrontarlo ma limitarsi a metterlo in fuga.

    1.    Chiudere le porte dei garage.

    2.    Chiudere le auto anche all’interno dei garage.

    3.    Chiudere le porte di comunicazione tra il garage e l’abitazione.

    4.    Chiudere tutte le finestre quando non si è presenti in casa.

    5.    Quando ci si trova in casa per la notte, chiudere tutte le finestre a piano terra, lasciando aperte solo quelle strettamente indispensabili per rinfrescare le stanze in cui si dorme.

    6.    Se ci si accorge, durante il giorno, della presenza di auto o persone sconosciute che si aggirano per il quartiere, cercare di annotarsi la targa e segnalare il tutto al 112.

    7.    Se ci si accorge, durante la notte, di movimenti in orari strani di persone e auto sconosciute, avvisare immediatamente il 112.

    8.    Durante la notte, tenere sempre a portata di mano un cellulare carico. Se ci si accorge della presenza di persone in casa, chiudersi nella propria stanza e chiamare immediatamente il 112. Eventualmente, fare confluire nella stanza dei genitori figli o altre persone presenti in casa.

    9.    In caso di abitazioni isolate, dotarsi, se possibile, di allarme e sbarre alle finestre del piano strada.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

    10.    Ricordarsi che l’obiettivo principale è l’integrità propria e della propria famiglia. Pertanto, se ci si imbatte in estranei nella propria casa, l’obiettivo è farli fuggire, non affrontarli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento