menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dieci giovani illustratori raccontano la Cesena custodita tra Palazzo Guidi e Porta Santi

Il progetto di comunità di Cesena Comics sarà presentato alla città il 20 marzo

Fervono i lavori per “Cresce solo se sognata”, ideato da Cesena Comics e vincitore del bando “Giovani per il territorio” indetto dall’Istituto per i Beni Culturali Emilia Romagna. Il progetto, che nasce con l’obiettivo di rivitalizzare un’area splendida di centro storico, il tratto compreso tra Palazzo Guidi e Porta Santi, approfondisce la storia della città e i suoi sviluppi. Risultato di questo percorso sarà la creazione di un’App per smartphone in grado di guidare i cittadini alla scoperta di una parte del quartiere. Da informazioni storiche e culturali, passando per nozioni legate alla sostenibilità del fare cultura, la app sviluppata dalla cesenate Mango Mobile Agency sarà scaricabile gratuitamente dal mese di marzo.

Non solo, percorrendo Corso Comandini, si potrà avere accesso a contenuti speciali, ed è qui che entrano in gioco i dieci giovani creativi coinvolti da Cesena Comics: proprio in strada saranno collocate alcune installazioni visive ideate ad hoc per il progetto: giovani illustratori e illustratrici sono stati chiamati a elaborare immagini per rappresentare alcune delle più belle poesie scritte da autori e autrici cesenati. Le installazioni e le illustrazioni saranno visibili a partire dal mese di marzo ma, nell’attesa, sulla pagina Facebook di Cesena Comics o sul profilo Instagram dell’Associazione Barbablu sono pubblicate alcune anticipazioni. Fino a fine febbraio saranno condivisi i making of di ciascuna illustrazione.

“Cresce solo se sognata” si appresta a far incontrare storia, parole e immagini, in un gioco che coinvolge i residenti di Porta Santi: nelle prossime settimane, grazie al supporto della compagnia stabile ERT Fondazione, saranno raccolte le storie di vita degli abitanti per essere, poi, trasformate in audio racconti. Una fase di lavoro importantissima che segue il dono delle bandiere ai residenti della “borgata”. Il progetto nella sua forma finale sarà presentato alla cittadinanza il 20 marzo con un pomeriggio di festa e incontro in strada. Informazioni e dettagli sono reperibili sul sito www.associazionebarbablu.it

 Reso possibile da Patrimonio Culturale Emilia Romagna. Con il supporto di Comune di Cesena e CEAS Cesena. Con il contributo di Ass. Culturale Barbablu. Con il sostegno di Biblioteca Malatestiana, Consiglio di Quartiere Centro Urbano, CEAS Cesena, Aula didattica Monty Banks, ERT – Emilia Romagna Teatro Fondazione, FAI – Delegazione Cesena, Archivio fotografico Zangheri, Gruppo Archeologico Cesenate, Ass. Te ad chi sit e fiol?

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento