Cronaca

Dieci anni di sacerdozio per don Daniele Bosi: una messa per ringraziare la comunità

A ringraziare sarà il parroco don Daniele Bosi, in occasione della ricorrenza dei 10 anni di sacerdozio

Un momento della prima messa, Sarsina 12 giugno 2011

Una messa per dire grazie. Si terrà giovedì alle 20.30 nella chiesa di Villachiaviche. A ringraziare sarà il parroco don Daniele Bosi, in occasione della ricorrenza dei 10 anni di sacerdozio. "Già dall'anno prima dell'ordinazione sacerdotale, dal diaconato dall'ottobre 2010 ero come aiuto presso la parrocchia di Sant'Egidio dove rimasi fino al 30 settembre 2012 quando fui trasferito a Villachiaviche, una delle parrocchie più popolose della Diocesi - racconta -. Dopo 3 mesi di affiancamento all'anziano parroco, il 30 dicembre dello stesso anno diventai parroco e sono ancora qui".

"Devo ringraziare il Vescovo per la fiducia, ad avermi assegnato a 27 anni una parrocchia così grande dove c'era tanto da fare e da restaurare gli ambienti. Tanta brava gente mi ha aiutato e continua ad aiutarmi. Dal novembre dello scorso anno si è aggiunta anche la guida di una parrocchia più piccola, confinante con Villachiaviche e distante 2 chilometri, Gattolino", conclude. Giovedì, dopo le messa, si terrà un brindisi e piccolo rinfresco secondo le norme Covid.

Nella foto un momento della prima messa, Sarsina 12 giugno 2011

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dieci anni di sacerdozio per don Daniele Bosi: una messa per ringraziare la comunità

CesenaToday è in caricamento