Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Cesenatico

Arriva la Destinazione turistica Romagna: "Una grande opportunità"

La nuova Destinazione Turistica coincide con il territorio delle Province di Forlì-Cesena, Rimini, Ravenna e Ferrara

Dopo l’approvazione della “Destinazione turistica Romagna” da parte del consiglio provinciale di Forlì-Cesena, avvenuta nel mese di dicembre, ora tocca ai comuni del territorio aderire al nuovo soggetto che sostituirà l’Unione di prodotto costa così come indicato dalla Legge Regionale numero 4 del 2016. La nuova Destinazione Turistica coincide con il territorio delle Province di Forlì-Cesena, Rimini, Ravenna e Ferrara. La “Destinazione” è un ente pubblico strumentale degli enti locali che vi aderiscono, quindi dotato di personalità giuridica e di autonomia amministrativa, organizzativa, finanziaria e contabile, con un proprio Statuto. Sarà proprio lo Statuto della nuova Destinazione Romagna ad approdare in commissione attività produttive venerdì sera, prima della discussione in consiglio comunale che si terrà lunedì prossimo. In precedenza il sindaco Gozzoli insieme all’assessore al turismo avevano presentato il documento alle associazioni di categoria.

continua nella pagina successiva ====> IL VOTO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva la Destinazione turistica Romagna: "Una grande opportunità"

CesenaToday è in caricamento