Si aggira con fare sospetto: trovato con un coltello a serramanico

Un marocchino, un 36enne residente a Misano Adriatico, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato il 21 marzo scorso

Si aggirava con fare sospetto nei pressi di una ditta di demolizione di Gambettola. Fermato per un controllo, è stato trovato con un'arma bianca. Un  marocchino di 36 anni, residente a Misano Adriatico, già noto alle forze dell'ordine, è stato denunciato il 21 marzo scorso dai Carabinieri per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Con se aveva infatti, senza un giustificato motivo, un coltello a serramanico dalla lunghezza di 16 centimetri. L'arma bianca è stata sequestrata. Con lui c'era anche un italiano, uscito "pulito" dalla perquisizione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento