menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Cgil di Cesena è cardioprotetta: installato un defibrillatore

Alla cerimonia di consegna del dispositivo salva vita nella sede centrale di via Plauto era presente il direttore del Progetto, Susanna Schiavone

La Cgil di Cesena è la prima sede territoriale che ha aderito al Progetto del Centro Polifunzionale Medoc "Romagna Cardio Protetta, dotandosi di un defibrillatore semi-automatico e completando l’iter con il corso Blsd, formando 4 addetti come previsto dalle normative vigenti. Alla cerimonia di consegna del dispositivo salva vita nella sede centrale di via Plauto erano presenti il segretario del sindaco Silla Bucci, il segretario organizzativo Stefano Mazzotti, Susanna Schiavone, della direzione del progetto "Romagna Cardio Protetta, e gli operatori che hanno effettuato il corso per l'utilizzo del defibrillatore.
 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento