Decreto sicurezza: sequestrata vettura con targa polacca

Nonostante il proprietario risiedesse in Italia da oltre 7 anni il veicolo risultava immatricolato all'estero

Questa volta é toccato ad un 48enne polacco, residente da 7 anni nel riminese. Gli agenti della polizia locale dell'Unione Rubicone e Mare lo hanno controllato sabato pomeriggio nei pressi del centro commerciale Romagna Center ed è emerso che la sua automobile aveva ancora la targa polacca. Così in applicazione alle recenti modifiche normative introdotte per l'art. 93 del codice della strada, dopo avergli applicato una sanzione da 500 euro, gli agenti hano proceduto al sequestro della vettura. Ora al proprietario la scelta: immatricolarla in Italia, spedirla in Polonia o farsela confiscare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La notte trasgressiva a tre col transessuale finisce a sassate: nei guai coppia di fidanzati

  • Operazione incredibile al "Bufalini": musicista operato al cervello mentre suona il pianoforte

  • Savio in piena, frane in collina ed allagamenti in riviera: il maltempo fa paura

  • Nella disco scoppia la rissa, il locale stoppa la serata: "Coinvolte anche due ragazze"

  • Divora con tranquillità 385 cappelletti e batte il record: "Il segreto? Un giro in bici"

  • Migliora la situazione maltempo, a Cesenatico rotte due dune per contenere la furia del mare

Torna su
CesenaToday è in caricamento