Decreto sicurezza: sequestrata vettura con targa polacca

Nonostante il proprietario risiedesse in Italia da oltre 7 anni il veicolo risultava immatricolato all'estero

Questa volta é toccato ad un 48enne polacco, residente da 7 anni nel riminese. Gli agenti della polizia locale dell'Unione Rubicone e Mare lo hanno controllato sabato pomeriggio nei pressi del centro commerciale Romagna Center ed è emerso che la sua automobile aveva ancora la targa polacca. Così in applicazione alle recenti modifiche normative introdotte per l'art. 93 del codice della strada, dopo avergli applicato una sanzione da 500 euro, gli agenti hano proceduto al sequestro della vettura. Ora al proprietario la scelta: immatricolarla in Italia, spedirla in Polonia o farsela confiscare.

Potrebbe interessarti

  • Il "metodo 333" per un guardaroba ordinato e completo di tutto

  • Pesciolini della carta: cosa sono e come liberarsene

  • Aspettare tre ore prima di fare il bagno dopo mangiato: tutta la verità

  • Assegno di maternità: cos'è e come richiederlo

I più letti della settimana

  • E' un'estate di sangue, nuova tragedia: centauro cesenate perde la vita

  • Nuova tragedia stradale: perde la vita uno studente 17enne

  • Salta la fila, urta una bimba e lo insulta. Scoppia la lite con ceffone

  • Incidente in un allevamento durante le operazioni pulizia: un morto

  • Auto travolge un corridore: è grave. Ferito identificato dopo l'appello sui social

  • Il Cesena e il Rotary piangono Maurizio Borghetti: l'imprenditore con la passione dei viaggi e del calcio

Torna su
CesenaToday è in caricamento