De Marinis lascia la Prefettura, il saluto del sindaco: "Ti sei contraddistinto per la grande umanità"

Lucchi ha voluto rendere omaggio al prefetto Fulvio Rocco De Marinis, in procinto di lasciare la Romagna

Il sindaco Paolo Lucchi ha voluto rendere omaggio al prefetto di Forlì-Cesena Fulvio Rocco De Marinis, in procinto di lasciare l'incarico, e che sarà sostituto da Antonio Corona, fresco di nomina da parte del Consiglio dei ministri.  

"Caro Prefetto, caro Fulvio - scrive il sindaco - nei prossimi giorni lascerai l’incarico presso la nostra Prefettura. A nome della nostra comunità, oltre che mio personale, voglio ringraziarti molto per questi anni trascorsi fianco a fianco. Durante il tuo periodo di permanenza in Romagna, ti sei contraddistinto per una grande umanità – non sempre così presente in chi è chiamato a svolgere un incarico di grande responsabilità come il tuo – e per una presenza costante sul territorio (durante i momenti istituzionali, così come nel corso dei tanti incontri che costellano la nostra vita sociale), trasformandoti rapidamente in un rappresentante delle Istituzioni totalmente integrato con la nostra comunità. Grazie".

"Ma, soprattutto - prosegue Lucchi -  grazie per averci costantemente accompagnato ad affrontare con grande concretezza i problemi più difficili, quelli che assieme abbiamo dovuto gestire come vere e proprie emergenze. Penso in particolare alle decine di telefonate  e di tentativi di risoluzione di problemi di grande impatto, che hanno costellato il nostro rapporto durante le tante “emergenze profughi”, ma anche a come ci hai consentito di affrontare, con la concretezza che ti caratterizza, la sottoscrizione del recentissimo Protocollo per l’attivazione del Controllo di vicinato". "Avere visto all’opera un Prefetto importante come te, - conclude il primo cittadino - è stata una fortuna, aver conosciuto al meglio l’uomo Fulvio Rocco de Marinis, un vero onore".

Anche Jacopo Morrone, sottosegretario alla Giustizia, ha voluto elogiare il prefetto uscente per aver “svolto così brillantemente e con tanta professionalità e passione nella nostra provincia”. Il sottosegretario ricorda “la correttezza, la disponibilità e l’aperura di vedute” che De Marinis “ha saputo così sapientemente mettere a disposizione delle Istituzioni del territorio, a vantaggio dell’intera comunità provinciale”.Morrone ha colto l’occasione anche per inviare un messaggio di augurio di buon lavoro al nuovo Prefetto, Antonio Corona, con l’auspicio di poterlo incontrare non appena si sarà insediato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento