rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca

Protesta dei fantini, arrivano 8 Daspo per l'invasione della pista all'ippodromo

La questura di Forlì, come d'altra parte era stato annunciato già subito dopo i fatti di fine giugno, ha disposto il Daspo di un anno, vale a dire il divieto di avvicinarsi a manifestazione sportive, in questo caso ippiche, per otto persone

La questura di Forlì, come d’altra parte era stato annunciato già subito dopo i fatti di fine giugno, ha disposto il Daspo di un anno, vale a dire il divieto di avvicinarsi a manifestazione sportive, in questo caso ippiche, per otto persone che alla fine di giugno, all’apertura della stagione del troppo all’Ippodromo di Cesena, ritardarono l’avvio delle cose con un’invasione della pista.


La segnalazione viene dal Siag, il sindacato italiano allenatori guidatori, che esprime dissenso. D’altra parte l’ “atto di forza” fu dettato da una dura protesta sindacale in quel momento in corso. Il ritardo si protrasse per circa mezz’ora. La polizia, che venne a sapere dall’azione grazie al tam tam sui social network, riuscì a bloccare la gran parte dei manifestanti disposti a bordo pista e pronti a saltare la staccionata verso l’area delle corse, tranne appunto gli otto che sono stati poi identificati e fatti oggetto del provvedimento restrittivo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protesta dei fantini, arrivano 8 Daspo per l'invasione della pista all'ippodromo

CesenaToday è in caricamento