"Dammi i soldi o diffondo foto osè", ricatto sessuale al parroco: in due in manette

Un ricatto a luci rosse che non ha fatto i conti con la presenza dei carabinieri, che li hanno arrestati

E' stato convalidato l'arresto di due uomini accusati di aver messo in piedi un ricatto a sfondo sessuale nei confronti di un parroco della Valle del Savio. 

I due presunti estorsori, residenti nel territorio di Ravenna, avrebbero ricattato il sacerdote chiedendogli una somma di denaro, minacciandolo in caso contrario di diffondere foto compromettenti e intime, per rovinare la reputazione del sacerdote. Esasperato dalle richieste di denaro, il parroco ha trovato il coraggio di raccontare tutto alle forze dell'ordine. Un ricatto a luci rosse infatti, che non ha fatto i conti con la presenza dei carabinieri, che si sono presentati all'appuntamento per quella che i due uomini, pensavano fosse la consegna del denaro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per i due sono scattate le manette, l'accusa è quella di estorsione, gli inquirenti stanno cercando di capire se i ricatti e le richieste di soldi andassero avanti da tempo. Dopo la convalida i due arrestati si trovano rinchiusi nel carcere di Forlì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento