rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca

Dalla Giunta comunale arrivano 80mila euro di ristori per i circoli privati colpiti dalle restrizioni della pandemia

L’Amministrazione comunale mette a disposizione dei circoli privati presenti sul territorio di Cesena un pacchetto complessivo di 80 mila euro a fondo perduto

Assicurare sostegno alle realtà locali danneggiate economicamente dalla pandemia da Covid-19 e consentire la continuità e la ripresa dell’attività delle imprese. Su questi concreti presupposti, l’Amministrazione comunale mette a disposizione dei circoli privati presenti sul territorio di Cesena un pacchetto complessivo di 80 mila euro a fondo perduto.

“Così come avvenuto nella fase più complicata dell’emergenza sanitaria – commenta l’Assessore allo Sviluppo Economico Luca Ferrini – andiamo incontro a queste realtà fondamentali per il nostro territorio e che, anche oggi, ne costituiscono una parte importante essendo veri e propri presidi di coesione sociale sul territorio. Grazie a questi ristori messi a disposizione, i titolari dei circoli privati potranno contare su una boccata d’ossigeno nella gestione della propria attività. L’Amministrazione comunale ha infatti il dovere di sostenere con azioni chiare la partecipazione e l’attivismo civico scongiurando il rischio di un indebolimento della coesione sociale sul territorio. Con questo stesso presupposto, esattamente un anno fa, per far fronte alle difficoltà dovute al lungo periodo di sospensione delle attività e a una mancata risposta a livello nazionale, tramite Avviso Pubblico abbiamo concesso 80 mila euro di contributi ai circoli, oltre che ulteriori sostegni a vantaggio di altre categorie, economiche e non, particolarmente colpite dalla crisi causata dalle restrizioni in vigore”.

I contributi potranno essere richiesti da tutti i gestori di circoli regolarmente affiliati ad un ente nazionale che sia A.P.S. regolarmente iscritta nel Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale; che contano almeno 30 soci aderenti alla data di presentazione della domanda; che sono stati danneggiati dalle restrizioni dovute alla pandemia.

Tutti gli interessati possono presentare domanda per la concessione dei contributi entro le 23,59 di lunedì 21 novembre esclusivamente online tramite il portale  https://www.comune.cesena.fc.it utilizzando credenziali SPID oppure smart card CIE o CNS. I contributi verranno erogati in un’unica soluzione mediante bonifico bancario entro 60 giorni dalla comunicazione di ammissione a contributo.

L’Avviso, con relativi requisiti, è stato pubblicato sul sito del Comune di Cesena ed è possibile scaricarlo dalla sezione Altri Bandi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla Giunta comunale arrivano 80mila euro di ristori per i circoli privati colpiti dalle restrizioni della pandemia

CesenaToday è in caricamento