rotate-mobile
Cronaca

Dalla banca 300mila euro di sponsorizzazioni nel 2022 a favore di oltre 180 enti ed associazioni

Alle sponsorizzazioni si affiancano le ingenti risorse che arrivano dalla diffusione dello strumento del crowdfunding e i vantaggi esclusivi ai soci tramite il programma fedeltà “Ccr Premium”

Anche quest’anno BCC Romagnolo ha mantenuto fede al proprio impegno sociale verso il terzo settore, le famiglie e le imprese del territorio, come fa da oltre 120 anni. Nel corso del 2022 infatti la banca ha effettuato contributi pubblicitari, sotto forma di sponsorizzazioni, per oltre 300 mila euro ad associazioni ed enti locali.
Sono appunto tantissime, ben oltre 180, le Associazioni del nostro territorio sostenute da BCC Romagnolo in ambito sportivo, culturale, sociosanitario: tali sponsorizzazioni spesso risultano determinanti per permettere a queste realtà di continuare la loro opera. I contributi pubblicitari sostengono anche iniziative promosse da scuole, parrocchie ed enti comunali e tante altre importanti organizzazioni che sono il motore dello sviluppo sociale della comunità locale.

Da sempre l’Istituto di credito sostiene il territorio, reinvestendo parte della ricchezza prodotta attraverso l’attività bancaria a famiglie e imprese, in iniziative e progetti che sostengono le associazioni locali attive nel mondo culturale, sociale, sanitario e sportivo nella propria zona di competenza territoriale, un’area che parte da Cesena, dove si trova la sede direzionale, per toccare le zone territoriali limitrofe della Valle del Savio e dei Comuni dell’Unione Rubicone-Mare.
Parallelamente sono state portante avanti altre iniziative di solidarietà tramite il progetto di crowdfunding “Coltiviamo Buone Idee”, che la Banca ha lanciato nel 2018. L’iniziativa consente alle associazioni che vi partecipano di raccogliere donazioni per il sostegno dei loro progetti, sfruttando la piattaforma ideaginger.it. Un progetto aperto a tutte le associazioni non profit del territorio e che vedrà il lancio della 10° edizione la prossima primavera.Nelle 9 edizioni passate di “Coltiviamo Buone idee”, sono stati completati 41 progetti, con una raccolta complessiva di oltre 330.000 euro, raccolti grazie al contributo di oltre 5.500 donatori. 

"L'anno 2022 è stato caratterizzato da una ripartenza generale delle attività sportive, culturali e scolastiche – interviene Anna Grazia Giannini, consigliera BCC Romagnolo con delega in ambito ESG – dopo due anni complicati dalla pandemia, e con soddisfazione siamo tornati ad accompagnare queste straordinarie realtà sociali che fanno della nostra comunità un’eccellenza. Sosteniamo da sempre associazioni ed enti che operano sul nostro territorio a beneficio di tutti, specialmente dei giovani e delle categorie più deboli della popolazione, anche attraverso queste tipologie di investimenti. I clienti e i Soci che operano con il nostro Istituto sanno bene come le risorse che produciamo vengano in buona parte reinvestite sul territorio in diverse forme. Non solo con i contributi erogati e con il crowdfunding, ma anche per esempio con il programma di loyalty CCR Premium, l’app che premia la fedeltà dei Soci della nostra banca. Anche nel 2022 abbiamo riconosciuto ai nostri Soci tanti regali e buoni sconto da spendere presso esercenti convenzionati a chilometro zero, che sono, a loro volta, clienti e Soci della Banca”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dalla banca 300mila euro di sponsorizzazioni nel 2022 a favore di oltre 180 enti ed associazioni

CesenaToday è in caricamento