Dall’Albania per un intervento neurochirurgico alla colonna cervicale

Klajdi è un ragazzo albanese di 19 anni che, a seguito di un gravissimo incidente stradale, ha riportato la lesione alla spina dorsale. E’ arrivato in Italia una quindicina di giorni fa

Klajdi è un ragazzo albanese di 19 anni che, a seguito di un gravissimo incidente stradale, ha riportato la lesione alla spina dorsale. E’ arrivato in Italia una quindicina di giorni fa per un intervento umanitario attivato dall’Ausl di Cesena e autorizzato dall'Assessorato alla Sanità della Regione, grazie all’interessamento dell’Associazione “La Piccola Famiglia Onlus” di Coriano, che si è resa disponibile ad accogliere il ragazzo e a farsi carico delle spese di soggiorno e di viaggio.

 Martedì scorso Klajdi è stato sottoposto a un intervento di neurochirurgia, eseguito dal dr. Roberto Donati, neurochirurgo dell’equipé diretta dal dottor Carmelo Sturiale ed esperto di chirurgia vertebrale, per stabilizzare la colonna cervicale. Ciò consentirà al ragazzo, paralizzato e costretto a trascorrere le sue giornate disteso su un letto dal momento dell’incidente, di poter stare seduto su una carrozzina e spostarsi, ricominciando a condurre una vita qualitativamente migliore.

“Al suo arrivo – racconta il dottor Sturiale, direttore dell’unità operativa di Neurochirurgia dell’Ausl di Cesena – il ragazzo presentava la frattura della quinta vertebra cervicale, con un conseguente grave danno midollare. L’intervento di sostituzione della vertebra cervicale fratturata ha avuto esito positivo e ora per il ragazzo inizierà il percorso riabilitativo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento