Dal Benin al Bufalini per operarsi dopo l'incidente, gara di solidarietà per Brice

I medici del Bufalini provvederanno nel reparto di chirurgia maxillo facciale alla delicata operazione

"Ciao siamo Giulia e Tania, volontarie della Comunità Papa Giovanni XXIII presso il Centro “Il Mantello di San Martino” di Cesena. Attraverso Roxanne, una volontaria che frequenta il Centro, abbiamo conosciuto la storia di Brice, un ragazzo del Benin padre di un figlio". Inizia così l'appello delle volontarie del centro di Macerone per Brice, un uomo di 34 anni del Benin, rimasto vittima a gennaio di un incidente stradale in cui ha subito  "la frattura duplice della mandibola e del pavimento orbitario e mascellare".

Il 34enne del Benin non ha ricevuto cure adeguatre e ha dovuto fare i conti con i dolori: "Abbiamo fatto il possibile per capire se in Benin fosse possibile operarlo, ma purtroppo l’ospedale locale non possiede gli strumenti e le competenze per farlo in sicurezza - spiegano le volontarie - Abbiamo così deciso di fare richiesta alla Regione Emilia Romagna per poter applicare la legge 449/1997 che permette di coprire le spese mediche. La richiesta è stata accettata". 

Nel pomeriggio di lunedì Brice è atterrato all'aereporto di Bologna ed è stato subito preso in carico dai medici del Bufalini che provvederanno nel reparto di chirurgia maxillo facciale alla delicata operazione. Per Brice è stata anche attivata una raccolta fondi: https://daicistai.apg23.org/campaign/unoperazione-per-brice/.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento