menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal 2012 senza permesso di soggiorno: non ha lasciato l'Italia

Un marocchino trentenne è stato rintracciato mercoledì pomeriggio dai Carabinieri della Compagnia di Cesena nel corso di un servizio di controllo svolto nella zona di Mercato Saraceno

Gli era stato negato il rinnovo del permesso di soggiorno nel 2012 per precedenti legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. Ma nonostante il provvedimento è rimasto in Italia. Un marocchino trentenne è stato rintracciato mercoledì pomeriggio dai Carabinieri della Compagnia di Cesena nel corso di un servizio di controllo svolto nella zona di Mercato Saraceno. In particolare l'extracomunitario è stato individuato nella frazione di Bora. Al termine delle formalità di rito è stato colpito dal decreto di espulsione firmato dal Prefetto di Forlì-Cesena, con le procedure di allontanamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento