Da nove anni senza patente, trovato alla guida di un furgone: denunciato

Sono quattro le persone denunciate nell'ambito del rafforzamento del controllo del territorio della fascia costiera e di tutti i comuni della Valle del Rubicone

Il gelo non frena l'attività di pattugliamento dei Carabinieri della Compagnia di Cesenatico. Sono quattro le persone denunciate nell'ambito del rafforzamento del controllo del territorio della fascia costiera e di tutti i comuni della Valle del Rubicone. Una 36enne ucraina, domiciliato a Cervia, è stata deferita a piede libero poiché trovata col permesso di soggiorno scaduto nel corso di un'attività di perlustrazione in Largo Cappuccini. In Piazza Ugo Bassi è stato identificato invece un bengalese di 22 anni, senza il permesso di soggiorno. Per quest'ultimo sono state avviate le previste procedure finalizzate all’espulsione dal territorio nazionale. Sempre a Cesenatico è stato sorpreso un senegalese di 24 anni, inottemperante al provvedimento di espulsione firmato dal questore di Milano. Per l'extracomunitario sono state avviate le procedure per l'espulsione. A Longiano è stato invece denunciato un cinquantacinquenne cesenate poiché sorpreso alla guida del proprio furgone  nonostante non fosse in possesso della patente di guida, revocatagli da nove anni. I militari hanno così proceduto al sequestro amministrativo del mezzo finalizzato alla confisca. I controlli proseguiranno in tutte le fasce orarie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento